Area Riservata:    Login  
   
       
   
chi siamo appuntamenti progetti scaffale multiculturale foto dove siamo contattaci
   
     
Esplorazioni
 
Scaffale
 
Archivio Foto
 
Area Riservata
Nome utente:

Password:


 

Arte

AA.VV. Handcrafted Indian Textiles, Roli Books, New Deli, India, 2000. pp. 149. Genere Arte Artigianato. Testo in lingua inglese. A/AAV3

AA.VV. Interrogatus respondit desiderava che fusse un mondo nuovo, Artegraf, Città di Castello, 2003. Genere: catalogo mostra. Intercultura/diritti umani. Il libro è il catalogo della mostra omonima che si è svolta nel 2003 presso il Castello di sorci di Anghiari. Il tutto prende spunto da una frase pronunciata durante un interrogatorio da Domenico Scandella , detto Menocchio, il quale rivendicava la giustizia di Dio sugli uomini, che sono tutti uguali davanti a Dio, eretici, turchi , giudei, o santi. Artisti, fotografi e scrittori, rivolgono la loro riflessione sul mondo. Testi di Magris, Matvejevic, Tutino, De Luca. Opere di Colin, Micheli. Foto di De Marco, Dondero. A/AAV1

AA.VV. Through the thread of time — Southeast Asian Textiles. River Books Co., Thailand, 2004. pp181. Genere: Arte. Testo in lingua inglese. Il libro affronta le diverse tipologie di prodotti tessili del Sudest asiatico, suddividendoli per provenienza: Cambogia, Indonesia, Laos, Myanmar, Tailandia, Vietnam. A/AAV2

AA.VV., Dress in detail from around the world, V & A Pubblications, Londra, 2002. Genere: Costume. Moda / Folklore / tessuti. Il libro, scritto in inglese, riporta numerosi esempi di rifiniture tipiche degli abiti provenienti da tutto il mondo ed é corredato di molte fotografie. E’ diviso in capitoli: scollature; legature; polsini, orli e cuciture; tessuti contrastati, foderature e tasche; pieghe e crespe; applicazioni. A/CRI1

Arecchi, Alberto. Abitare in Africa, architetture villaggi e città nell’Africa subsahariana dal passato al presente, Mimesis, Milano, 1998. pp. 215. Vi sono studiosi che trovano strano che si parli di architettura africana in epoca precoloniale. Possiamo invece trovare le radici di una tradizione estremamente ricca e varia nei modi e nelle forme dell’abitare, che si coniuga con la plurale tradizione simbolica e magica della cultura africana. Questa tradizione ha prodotto i suoi monumenti e si è trovata costretta a fare i conti nel corso degli ultimi trent’anni con l’edilizia standardizzata di massa. L’autore offre un percorso tra 1500 gruppi di popolazioni, in modo da dare una panoramica più possibile completa dei modi di abitare nell’africa nera e dei problemi connessi.

Bargna, Ivan. Arte africana, ed. Jaka Book, Milano, 1998. pp.249.Genere:Arte/Artigianato. Il libro racconta la società e le culture africane all’insegna di un "apertura", nella disponibilità all’incontro e al cambiamento anziché un arte statica e incasellata nella classificazione statica.Cerca cioè di mostrare come l’identità dell’opera d’arte africana non derivi dal riproporsi inalterato di un fondo archetipico ma dalla sua capacità di articolare il presente, di reinventarsi il passato e di darsi un futuro. A/BAR1

Capa, Robert, Robert Capa, FotoNote Contrasto, Francia, 2004. Genere: Fotografia. Fotografia/ Europa/ Conflitti/ Cina/ Messico/ Indocina. Internazionalmente riconosciuto come il piú grande fotografo di guerra, Robert Capa é diventato celebre per il suo stile di vita non meno che per il suo talento. Avventuroso e professionale, impegnato e ironico, pronto a tuffarsi in nuove storie e nuovi reportage. Le sue immagini della guerra civile in Spagna e dello sbarco alleato in Normandia sono celebri. Corrispondente delle grandi riviste illustrate, come Life, collier o Holiday, ha seguito tutti i conflitti, in Cina, in Israele, in Indocina dove é morto tragicamente nel 1954. "Fotografo di pace" prestato alla guerra. Per la loro carica emotiva, le sue foto travalicano la verità storica e aprono la strada al fotogiornalismo contemporaneo. A/CAP1

Cartier Bresson, Henri. Henri Cartier Bresson in India. Thames & Hudson, 2001. pp128. Genere: fotografia. A/CAR1.

Cliff, Stafford. Il mondo in casa. L’ippocampo, Genova, 2004. pp.419. Genere Arte/Architettura. Corredato da 1162 fotografie e colori di Gilles de Chabaneix, il testo percorre le varie tipologie abitative da tutte le parti del mondo. Partendo dalla forma esterna e trovando comunanze anche tra luoghi apparentemente lontanissimi, si passa poi ad analizzare gli arredamenti interni, i vari stili, ponendo l’attenzione ai particolari come allo studio dei dintorni delle abitazioni. A/CLI1

Dansilp Tanistha,. Things Thai. Ed. Periplus (HK), 2002. pp143. Genere: Arte. Testo in lingua inglese. Il libro illustra tramite le foto di Michael Freeman, le caratteristiche delle arti decorative della Tailandia passando da i gioielli al tessile, dalle immagini religiose agli oggetti d’uso comune. A/DAN1

Giansanti, Gianni, Ultima Africa, Ed White Star, Vercelli, 2004. pp.503. Genere: Fotografico. Questo libro è un viaggio fotografico attraverso le più di cinquanta etnie che abitano i territori della bassa valle dell’Omo, in Etiopia. A/GIA1

Huaking, Yuan, La scrittura cinese. La simbologia degli ideogrammi dall’oggetto alla sua astrazione grafica, A.Vallardi, Milano, 1998. pp. 255. Genere: Divulgazione. Cina /Scrittura/ ideogrammi. Questo volume analizza tutti i caratteri fondamentali nel processo di trasformazione dalla primitiva rappresentazione dell’oggetto alla grafia attuale attraverso i sei stili calligrafici e la sequenza dei tratti che compongono gli ideogrammi. A/HUA1

Kontler, Christine. Arte cinese. Ed Jaka Book, Milano, 2000. pp. 271. Genere: Arte. Il libro percorre l’arte cinese partendo dalle forme arcaiche legate al sacro per arrivare alla Cina imperiale, attraverso oggetti di vario tipo, materiale ed uso. A/KON1

Leurquin, Anne, Bracciali etnici — Africa, Asia, Oceania, America dalla collezione Ghysels, Skira, Ginevra Milano, 2002. pp378. Genere: arte/artigianato. Il libro corredato di bellissime fotografie, propone suddividendoli per continenti una vasta gamma di cinture tipici delle varie zone ed etnie. A/CUT4

Marazziti, Mario, Zizola, Francesco. Mozambico. Il futuro è possibile., Leonardo International, Milano, 2002. Genere: Attualità/Fotografia. Testo bilingue Italiano/Inglese. "Le immagini di questo libro fanno vedere quello che si vede. Ma aiutano alla fine di un percorso, a guardare e a vedere anche là dove non si vede.[…] Questo libro racconta come la realtà, anche la più dura, può essere trasformata. Potrebbe anche intitolarsi "L’AIDS e la speranza". Ma sarebbero stati impossibili se il Mozambico e la sua voglia di vivere e di mostrare che il futuro è possibile non si fosse incontrato con un’amicizia speciale con la Comunità di sant’Egidio. Questo libro inizia dove la guerra è finita, il 4 ottobre 1992. SA/MAR1

Morris, James. Butabu, architetture in terra dell’Africa occidentale, electa, Milano, 2004. pp.222. Genere: Arte-Architettura. Africa/ Butabu/ Architettura. Troppo spesso quando si pensa all’architettura africana, non si riesce ad immaginare più di una capanna di terra. Ciò è dovuto a vari fattori storici e legati ai materiali piuttosto deperibili (terra) degli edifici antichi. Questo libro è un viaggio attraverso edifici diversi per concezione e materiali dai nostri legati alla cultura occidentale. Una cultura che rischia sempre di più di essere soppiantata dal sempre più diffuso cemento. A/MOR1

Mozzati, Luca, Islam, ArtBookElecta, Milano, 2005. pp.143. Genere: Arte. Arte/ Islam/Asia/ India. Un cammino che attraversa mille anni e tre continenti, in una fantastica varietà di soluzioni creative, di complesse esperienze culturali e di spettacolari lanci spirituali, eppure l’arte dell’Islam riesce a mantenere una coerente e forte identità: dal Marocco all’India, dall’Andalusia all’Asia Centrale, da Istanbul al Cairo. Il volume consente non solo di individuare le dinamiche storiche e geografiche in cui si collocano i grandi capolavori dell’arte islamica ma anche di comprenderne più profondamente origini e significati, gli sviluppi e le tradizioni. Il testo é molto ricco di immagini. A/MOZ1

National Geographic, In focus (Un secolo di grandi ritratti), White Star, Vercelli, 2004. pp504. Genere: fotografia. Il libro raccoglie centinaia di ritratti ad tutto il mondo. Personaggi famosi (pochi) sono mescolati a immagini di gente comune; foto straordinarie di gente ordinaria. In ogni ritratto c’è un individuo con la sua vita e la sua storia da raccontare. Scatti che raccontano un secolo di storia da tutto il mondo. A/NAT1

Quino. Mafalda. Se fosse per me, farei la pace! Fabbri, Milano, 2004. pp 117. Genere: Fumetti. A/QUI1

Reiter, Christiane, African style, Taschen, Colonia, Germania, 2005. pp.191. Genere: Fotografia. Africa/ Architettura/ Fotografia. Dopo una breve introduzione della curatrice, il libro é interamente composto da fotografie che ritraggono , attraverso gli scatti di Deidi von Schaewen, esterni, interni e dettagli di varie parti dell’Africa. A/REI3

Reiter, Christiane, Havana style, Taschen, Colonia, Germania, 2004. pp.191. Genere: Fotografia. Havana/ Cuba/ Fotografia. Dopo una breve introduzione della curatrice, il libro é interamente composto da fotografie che ritraggono , attraverso gli scatti di Gianni Basso, esterni, interni e dettagli dell’Avana. A/REI1

Reiter, Christiane, Morocco style, Taschen, Colonia, Germania, 2004. pp.191. Genere: Fotografia. Marocco/Fotografia. Dopo una breve introduzione della curatrice, il libro é interamente composto da fotografie che ritraggono esterni, interni e dettagli del Marocco e del suo stile. A/REI2

Salgado, Sebastiao, Sebastiao Salgado, Ed. Fotonote Contrasto, Francia, 2004. Genere: fotografia. Brasile/ Sahel/ Etiopia Equador/ Messico/ Thailandia/Ruanda. Brasiliano d’ origine, economista di formazione, in tanti anni di documentazione fotografica non ha smesso di mostrare la sua incrollabile fede nell’uomo, la capacitá di analizzare le situazioni piú estreme e complesse. A/SAL1

Salgado, Sebastiao, Workers: an archaeology of the industrial age, Phaidon Press Limited, Londra, 1993. pp.399. Genere: Fotografico. Fotografia / Condizioni di lavoro / India / Cina / Brasile / Ucraina/ Kuwait / Bangladesh/ Azerbaijan. Il libro (testo in inglese) viene dedicato dall’autore a tutti i lavoratori; é un omaggio al lavoro manuale, alla dedizione dell’uomo e delle donne al lavoro. Le bellissime immagini provengono da tutto il mondo e immortalano la profonda umanitá che continua ad esprimersi anche in mezzo alla pressione e alla potenza della macchina. A/SAL2

Satrapi, Marjane, Persepolis-Storia di un’infanzia, Repubblica, Roma, 2005. pp350. Genere: fumetto. Autobiografia/Fumetto/Iran/Rivoluzione islamica /Khomeini. La trama è straordinaria quanto può esserlo la vita di una adolescente che sa come conoscere se stessa e il mondo. Il disegno non è bello ma riesce semplicemente perfetto nella sua semplicità. La Satrapi riesce a cogliere con straordinaria sensibilità quei momenti che, uniti tra loro, fanno cogliere il senso intero di una vita. E così per il tempo della lettura, si attraversa emozionati la Storia. Non servono colori e chiaroscuri (fatta eccezione per la vignetta con le macerie a pag152)per raccontare la complessità delle emozioni umane. A/SAT1

Schoeser, Mary, Tessuti del mondo, Skira — Rizzoli, Milano, 2003. pp.259. Genere: arte. Tessuti/ costume/ arte. La storia dei tessuti é la storia dell’ingegnosità umana. Dai primissimi aghi di migliaia di anni fa fino alle fibre high-tech di oggi, dai tessuti come realtà produttiva e sociale al loro utilizzo come forma di espressione artistica, i tessuti sono stati fondamentali per l’esistenza umana, apprezzati e valutati da ogni cultura. Il libro presenta un’indagine cronologica dei tessuti di tutto il mondo dall’antichità ai giorni nostri, illustrando le tecniche e i materiali, la loro funzione sociale e il loro valore simbolico. A/SCH1

Spiegelman, Art. Maus. Einaudi, Torino, 2000. pp. 292. Genere: Fumetti. "Gli ebrei sono sicuramente una razza, ma non sono umani" diceva Adolf Hitler. Raccontato nella forma di fumetto dove gli ebrei sono topi e i nazisti i gatti, Maus alterna tragedia e divertimento, brutalità e tenerezza: un grande romanzo con cui Art Spiegelman è riuscito, come ha scritto Moni Ovaia, a "dire l’impossibile attraverso la pietas artistica". A/SPI1

Taschen, Angelica. Indian style, Taschen, Colonia, Germania, 2001. pp.191. Genere: Fotografia. India / Fotografia. Dopo una breve introduzione della curatrice, il libro é interamente composto da fotografie che ritraggono , attraverso gli scatti di Deidi von Schaewen, esterni, interni e dettagli indiani. A/REI4

Van Custem, Anne, Anelli etnici — Africa, Asia, America, Skira, Ginevra Milano, 2002. pp227. Genere: arte/artigianato. Il libro corredato di bellissime fotografie, propone suddividendoli per continenti una vasta gamma di anelli tipici delle varie zone ed etnie. A/CUT3

Van Custem, Anne, Bracciali etnici — Africa, Asia, Oceania, America dalla collezione Ghysels, Skira, Ginevra Milano, 2002. pp378. Genere: arte/artigianato. Il libro corredato di bellissime fotografie, propone suddividendoli per continenti una vasta gamma di bracciali tipici delle varie zone ed etnie. A/CUT2

Van Custem, Anne, Orecchini etnici — Africa, Asia, America dalla collezione Ghysels, Skira, Milano, 2001. pp359. Genere: arte/artigianato. Il libro corredato di bellissime fotografie, propone suddividendoli per continenti una vasta gamma di orecchini tipici delle varie zone ed etnie. A/CUT1

 






Siti web Sansepolcro